foto maggio 2013 459

ORECCHIETTE CON ERBETTE DI STAGIONE,VONGOLE,BOTTARGA,LIME

In una padella comincio a cucinare le vongole nella maniera più classica: filo d’olio,spicchio d’aglio (anche no però a chi piace),vongole (ben lavate sotto acqua corrente) sfumo con vino bianco e copro per qualche minuto fin che si aprono.

 

Filtro il brodo delle vongole e lo tengo da parte.

Aggiungo alle vongole, l’erbetta fresca ben lavata ed asciugata,e le orecchiette che avremo appena finito di cucinare (lascia sempre qualche goccia d’acqua della pasta scolata quando la butti in padella)

Alziamo la fiamma un minuto e saltiamo tutto in insieme.

Via dal fuoco finiamo con bottarga per dare un gusto deciso al piatto e diamo una grattatina di lime per dare freschezza.

Buon appetito

Abbinamento vino: Vermentino di Sardegna

 

 

Risotto castagne e rosmarino

Ingredienti:

300 gr. di riso Carnaroli

300 gr. di castagne

2,5 lt. di brodo di carne bianca

2 cucchiai di olio di oliva

40 gr. di burro

20 gr. di scalogno

1 bicchiere di vino bianco secco

½ litro di latte intero

rosmarino

sale

Sbucciare le castagne e farle cuocere in una pentola con latte ed acqua ed un pizzico di sale. Nella pentola che userete per il risotto fate rosolare nell’olio e burro lo scalogno affettato molto finemente, poi aggiungete le castagne precedentemente cotte nel latte e sminuzzate, versate il riso, girate per qualche istante, innaffiate con il vino bianco che poi lascerete evaporare, rimestare delicatamente con un cucchiaio di legno e aggiungere man mano un mestolo di brodo caldo e portare a cottura. Aggiungere un trito di rosmarino, togliere dal fuoco e aggiungere il burro girando sempre delicatamente, poi il formaggio grattugiato; girare in senso orario con il cucchiaio di legno. Aspettare un paio di minuti e servire in piatti caldi.